Spazio Pro e Stampa Webcams 10°
-/+
Il mio carnet di viaggio

Ufficio del turismo metropolitano Nice Côte d'Azur

X Prenotazione del soggiorno Prenota
 
 
 
 
 
07 luglio 2021
I primi caldi sono arrivati in Costa Azzurra e il richiamo del mare si fa sentire!

Che sia sul bordo di una caletta o su una sdraio di uno stabilimento privato, tiriamo fuori creme solari, costumi da bagno e andiamo a riposarci (ma non solo) sulle nostre spiagge preferite. È anche un'occasione per provare nuove attività nautiche e per risvegliare lo sportivo nascosto in ognuno di noi!

Da Cap d'Ail a Cagnes-sur-Mer, la costa dell'area metropolitana di Nizza è un invito a viaggiare tra calette dalle acque cristalline e spiagge più urbane.

1 - Nice, una storia di bagni al mare

Fare il bagno in mare per noi è naturale, ma dobbiamo ricordarci che un tempo nuotare non era per niente alla moda! Difficile immaginare le nostre coste e spiagge senza i suoi bagnanti esperti o i suoi adepti alla tintarella e al dolce far niente… e invece!

I primi bagni al mare

Fu il medico scozzese, Tobias Smollett, che contribuì notevolmente alla fama di Nizza e ai benefici dei bagni al mare contro le malattie polmonari.

L'arrivo regolare della famiglia reale britannica permise alla città di diventare un centro di interesse per l'aristocrazia che soggiornava a Nizza e nei suoi dintorni per godere dei benefici dell'aria di mare. Si può immaginare lo sguardo attonito della gente del posto davanti ai signori che attraversano la Promenade des Anglais in accappatoio e risalivano al loro albergo!

 

 

 

La Baie des Anges - 7 km di spiagge nel cuore della città

Conosciuta per la bellezza dei suoi luoghi e per le sue acque turchesi e azzurre che contrastano con l’ambiente urbano, la Baia des Anges (che deve il suo nome a una specie di squalo inoffensiva) offre uno scenario eccezionale per la balneazione nel pieno cuore della città. Qui niente sabbia ma sassi, tanti sassi! In effetti, è diventato un po' un simbolo di Nizza. Se sei un fan delle spiagge di sabbia fine, rimarrai sorpreso!

Camminare sui sassi potrebbe essere considerato come un vero e proprio sport... Bisogna avere un piede ben allenato; per maggiore comfort vi consigliamo le care vecchie ciabatte, meno glamour ma molto pratiche. Credeteci!

 

@OTM NCA / J. KELAGOPIAN
I nostri buoni motivi per andare al mare a Nizza:
  1. Perché con più di 7 km di lunghezza non sarai mai incollato al tuo vicino di ombrellone!
  2. Perché se sei un fan del comfort, potrai scegliere tra gli stabilimenti privati ​​situati lungo la Promenade des Anglais. Ogni stabilimento è separato da una spiaggia pubblica. Alcuni sono vere istituzioni come Plage de l'Opéra o il Plage Castel conosciuta per la "Iridescenza naturale di Nizza ". Per gustare le specialità di Nizza in riva al mare, consigliamo Bella Nissa, cucina autenticamente nizzarda e per tutta la famiglia.
  3. Perché c’è Rateta Club, un'area di oltre 1000 mq riservata ai bambini dai 6 ai 12 anni, che qui possono cimentarsi in ogni tipo di attività acquatica e sportiva da spiaggia. Qualcosa che farà felice tutta la famiglia (soprattutto i genitori che potranno godersi in tranquillità la giornata al mare…). 
  4. Perché lì ci sono spiagge senza tabacco (Centenaire, Lenval e Sainte-Hélène sul lungomare e Les Bains Militaires)
  5. Perché anche i nostri amici cani hanno le loro spiagge dedicate! Una nuova spiaggia per cani è stata aperta vicino a Lenval. È delimitato da due opere d'arte dell'artista nizzardo Stéphane Bolongaro: "Totor il bagnino" e "Totor il surfista"! Imperdibile!

Sottolineiamo poi che due spiagge sono certificate Handiplage (spiagge di Carras e Centenaire).

 

2 - A ovest di Nizza, la spiaggia in modalità attiva!

Ideale per le famiglie ma anche per gli amanti delle attività nautiche, le spiagge di Cagnes-sur-Mer e Saint-Laurent du Var si estendono per diversi chilometri sul lungomare.
@OTM NCA / J. KELAGOPIAN

Direzione Saint-Laurent du Var, una destinazione certificata per famiglie.

La città di Saint-Laurent du Var è l'ideale per le gite in famiglia. Con la sua passeggiata pedonale fiancheggiata da numerosi ristoranti, bar e negozi, è un luogo molto accogliente e vivace che ne fa una eccellente meta per le vacanze.

Dotato di diverse aree nautiche, è facile mettersi alla prova con la vela, il paddle, il jet-ski o perfino il flyboard! Non c'è tempo per prendere il sole sdraiati sull'asciugamano, ci si cimenta con una delle tante attività offerte dalle varie infrastrutture presenti in riva al mare.

La città ha 5 spiagge pubbliche, tra cui una spiaggia certificata Handiplage (spiaggia Flos Bleus), una spiaggia per cani (Vespins Beach) e una spiaggia senza tabacco (di fronte al Centro Nautico).

(Si prega di notare che la spiaggia di Landsberg non è accessibile per il nuoto).

Due stabilimenti privati ​​si trovano in riva al mare, sulla spiaggia di Flots Bleus: Bay Star Beach e Beach Club, spiagge di sabbia, ristoranti, musica, lounge e attività sono all'ordine del giorno!

Ci piace: Aqua Park 06. I bambini (e i genitori) potranno divertirsi in un parco acquatico gonfiabile sul lato dell’argine sud, un vero percorso ad ostacoli galleggiante!

Da notare anche la presenza dell'acquario naturale des flots bleus, dove è stato ricreato un universo marino in un'insenatura artificiale. Un’occasione per vedere persone e animali vivere insieme!

@OTM NCA

A pochi metri inizia la Promenade de Cagnes-sur-Mer lunga più di 3 km.

Ti consigliamo di recarti nella spiaggia libera di fronte all'Ippodromo della Costa Azzurra, spiaggia che vanta una "zona marina protetta", ideale per ammirare i fondali con le vostre maschere, pronti? tuffatevi!

Per gli appassionati di paddle, un'escursione nella baia di Cros è d'obbligo! Un’occasione unica per ammirare in pace il panorama dal borgo medievale di Haut-de-Cagnes al monte di Saint-Jeannet.

Lungo la costa sono disponibili sei stabilimenti privati.

La città ha una spiaggia certificata Handiplage.

Il nostro consiglio: Molte attività nautiche sono incluse o in promozione nel French Riviera Pass. Da Cagnes-sur-Mer a Cap d'Ail, classiche o più originali, c'è l'imbarazzo della scelta.

Visita il sito it.frenchrivierapass.com per scoprire tutte le possibilità!

 

 

3 - Cambio di scenario, a est di Nizza

Lasciamo le grandi spiagge di ciottoli per cale più selvagge e intime. Pochi chilometri a est di Nizza, il panorama delle città cambia gradualmente, la strada si snoda lungo la costa, tra rocce e scogliere scoscese. Apprezzate per il loro ambiente idilliaco e le acque cristalline, queste spiagge sono una tappa obbligata della Costa Azzurra...
Plage Marquet @Ville de Cap d'Ail

Sul lato di Cap d'Ail

Da non perdere: la spiaggia di La Mala.

Immersa nel cuore di una piccola caletta dalle acque turchesi, è senza dubbio una delle spiagge più belle della Costa Azzurra! Si trova all'inizio del sentiero dei doganieri.

Dovrai scendere (e salire) più di cento gradini prima di arrivarci.

Il nostro consiglio: scopri la baia in pagaia o in kayak e visita la piccola grotta situata ai piedi della scogliera di Pissarelles.

Sul posto, due stabilimenti privati: Eden e La Réserve de la Mala. Novità 2021: Apertura dello stabilimento Uvita sul lato della spiaggia del Marquet. Questa spiaggia al confine con il Principato di Monaco offre molte attività nautiche ed è anche certificata Handiplage.

 

insta@matteo.albareda

Vicino a Eze bord de Mer

Da non perdere: la piccola insenatura di Saint Laurent d´Eze. Quasi segreta, questa piccola spiaggia si trova nel quartiere di Saint-Laurent d'Eze prima di arrivare a Cap d'Ail.

Il nostro consiglio: Vi consigliamo di andarci la mattina per godervi appieno il luogo e le sue acque limpide.

Una spiaggia di 2 km, situata a Eze-bord de Mer, offre una vista eccezionale su Cap Estel e sulla penisola di Saint-Jean-Cap-Ferrat.

Sul posto, due stabilimenti privati: Papaya Beach e Anjuna

A Beaulieu-sur-Mer

Da non perdere: la spiaggia della Piccola Africa! Come suggerisce il nome, il clima qui è più caldo che altrove sulla costa grazie ai raggi del sole che si riflettono sulla parete della scogliera che sovrasta la spiaggia. Palme e pini marittimi completano questo scenario eccezionale.

Sul posto, due stabilimenti privati: Baia Bella - una spiaggia cool, votata all'arte e rispettosa dell'ambiente (Novità 2021) e Batik Plage.

Trovate anche la spiaggia di Baie des Fourmis all'ingresso della città. In loco, uno stabilimento privato: spiaggia di Anao.

@insta_eric_barnabe_photographie

A Saint-Jean-Cap-Ferrat

Da non perdere: la spiaggia di La Paloma. Situata sulla punta Saint-Hospice nella baia di La Scaletta, è una delle spiagge più emblematiche della Costa Azzurra. Incastonata tra pini marittimi e acque cristalline, offre un’ottima visuale sulle falesie delle tre cornici.

Il vantaggio: la penisola è delimitata da cinque spiagge e calette lungo i suoi sentieri.

Da provare gli stabilimenti privati ​​di Paloma Beach nella cala di Scaletta e di Passable sul lato ovest della penisola.

 

Sul lato di Villefranche-sur-Mer

Da non perdere: la spiaggia di Marinières. Questa è una delle poche spiagge dove troverai un po' di sabbia! Situato nel cuore del porto di Villefranche-sur-Mer, sinonimo di vacanze per eccellenza.

Il vantaggio: molto facilmente accessibile (la stazione si trova a pochi metri).

In loco, uno stabilimento privato: Les Bains Déli Bo

 

4 - In spiaggia, sì, ma a ognuno secondo il proprio ritmo!

Per i più mattinieri andiamo in spiaggia al fresco e approfittiamo dei primi raggi di sole per un bagno più tonificante! L’occasione per incontrare i frequentatori abituali che nuotano qui tutto l'anno e di godersi la spiaggia in modalità solitaria!
@OTM NCA / J. KELAGOPIAN

Per il dopolavoro, adoriamo il lounge-bar sul mare!

Le spiagge private fanno a gara per offrirci una vacanza degna di questo nome.

Non c'è niente di più esotico che sorseggiare un cocktail in un ambiente balinese, tropicale o alla moda!

Per i nottambuli, approfitta della spiaggia sotto le stelle! Ci ritroviamo a fine giornata per un picnic fronte mare, senza dimenticare il nostro pan bagnat o la pissaladière. L'opportunità di godersi gli ultimi raggi di sole e ammirare lo spettacolo unico offerto dal tramonto.

Cambiando atmosfera, approfittiamo della nostra serata per visitare i luoghi più vivaci! DJ, gruppi musicali o anche serate a tema sono tutte occasioni per fare festa in locali privati.

Trovate l'elenco delle spiagge private nel territorio Nice Côte d´Azur cliccando qui

 

 

 

Dopo questa panoramica sulle nostre spiagge, è ancora più difficile resistere al richiamo del Mare! Facciamo un tuffo e noleggiamo una tavola da paddle per goderci a pieno i paesaggi che ci circondano fino a notte fonda!

 

 
Questo articolo è stato presentato da Laetitia ed Emillie dell'Ufficio del Turismo Metropolitano di Nice Côte d'Azur, Ufficio del Turismo di Saint-Jean-Cap-Ferrat.