Spazio Pro e Stampa Webcams 12°
-/+
Il mio carnet di viaggio

Ufficio del turismo metropolitano Nice Côte d'Azur

X Prenotazione del soggiorno Prenota
 
 
 
 
 
09 luglio 2020

Pensavate che la zona di Nizza potesse offrire solo mare e spiagge? Bene, ripensateci! È una terra immensamente ricca, che offre una moltitudine di cose da vedere e da fare a cui potreste non aver mai pensato. E se approfittaste di una passeggiata piuttosto particolare per scoprirle? Il carattere di un territorio si scopre anche attraverso i suoi mestieri. Allora andate all'avventura, vivete il savoir-faire di pasticceri o pittori, diventate vignaioli o profumieri... Una sola parola d'ordine, divertimento!

Gastronomia: professioni alimentari

La Francia è uno dei paesi gastronomici per eccellenza. Ma conoscete le professioni che permettono alla Costa Azzurra di brillare in modo così particolare? Dopo tutto, la cucina di Nizza è classificata come patrimonio nazionale dal 2019.

L'ulivo ha sempre avuto un posto importante nella cultura e nel cuore della gente della Riviera. Lo troverete nella maggior parte dei piatti tipici della regione. Viene anche prodotto qui da secoli. Si dice che il più antico frantoio (risalente al 1250!) Si trovi nel borgo di Castagniers . Anche se non è ancora la stagione delle olive (da novembre a febbraio), scoprite un know-how ancestrale che fa parte della cultura locale. Il museo del mulino permetterà di comprendere tutte le fasi della creazione dell'oro verde mediterraneo. I prodotti lavorati offerti nel negozio della tenuta vi daranno la possibilità di portare a casa un pezzetto di Provenza!

Per una visita è sufficiente contattare il produttore (06.03.11.05.14) per prenotare. La tenuta è aperta dal lunedì al venerdì per informazioni a seconda della stagione.

Da scoprire anche il frantoio Nicolas Alziari , l'unico ancora in funzione a Nizza e l'ultimo frantoio in Europa a operare ancora con un modello cosiddetto "genovese", e che offre visite guidate e degustazioni (dalle 9:00 alle 11:00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00). Da non perdere, la vicina vecchia bottega dal fascino incomparabile.

E quale modo migliore per abbinare l'olio d'oliva della Mozzarella? La mozzarella non era prodotta solo in Italia? Ebbene, credeteci, è in Costa Azzurra, e più precisamente a Saint-Laurent-du-Var, che si trova il laboratorio di produzione della Casa della Burrata. Il giovane chef Fabio Merra, originario di Corato, avendo studiato nientemeno che con il grande Ducas, ha voluto importare questo savoir-faire italiano a Nizza. Oggi la produzione è interamente nizzarda. L'originalità del suo concept sta anche nella proposta di tante ricette volte a valorizzare la mozzarella. Una visita al laboratorio di produzione stuzzicherà sicuramente l'appetito. (Per il suo stesso successo, la star dell'insalata caprese non è accessibile durante l'estate. Ma se vi trovate da queste parti da settembre saprà svelarvi tutte le sfaccettature della sua personalità!).

Conoscete il Crocus Sativus? No? Ma è certo, l'avete sicuramente già assaggiato. Questo bel fiore ha il dono di produrre una spezia comunemente nota come "oro rosso". Non riuscite ancora a capire? Piccolo indizio, è l'ingrediente di punta della paella… Sì, è lo zafferano. Sapevate che ce n’è una produzione non lontano da Nizza? È a Saint-Jeannet area di Safran des Baous. Erkia Rasse, la produttrice, vi introdurrà a questo savoir-faire originario dei greci e dei persiani. Ma attenzione, vale la pena scoprire i segreti dell'oro rosso! Dopo un sonno profondo che dura tutta l'estate, il grazioso bocciolo si apre dolcemente nel mezzo dell'autunno. Bisogna affrettarsi a raccoglierlo, all'alba, prima che appassisca durante il giorno. Un fiore tanto evanescente quanto misterioso, da scoprire di sicuro!

Contatta Erika Rasse al 06.60.18.54.42 per maggiori informazioni.

Come in Charlie e la fabbrica di cioccolato, scoprite i segreti di uno dei migliori produttori di cioccolato in Francia.

Oltre ad una buona degustazione (i buongustai si divertiranno un mondo!) La fabbrica di cioccolato LAC a La Trinité offre la possibilità di partecipare ad un corso sulla realizzazione dei vari dolci offerti dal negozio. Tra cioccolatini di ogni tipo, amaretti, lamponi e altri dolci tanto classici quanto originali, troverete inevitabilmente la felicità!

Se vi trovate vicino a Castagniers, avrete anche l'opportunità di visitare l'Abbazia cistercense di Notre Dame de la Paix . Oltre a scoprire un luogo pieno di serenità, immerso nella natura e nella calma, avrete la possibilità di ammirare il lavoro delle “sorelle del cioccolato” e di degustare i loro dolci. Un momento gourmet che soddisferà grandi e piccini! (Visite da martedì a sabato dalle 14:15 alle 17:00 e domenica dalle 14:15 alle 16:15).

Sempre per rimanere sul tema del gusto (la golosità? Mai sentito nominare!) Scoprite i laboratori di produzione Florian a Nizza, una pasticceria aperta dal 1974. Un piccolo museo racconta l'arrivo del cacao a Nizza e la storia della Maison Florian. Tra cioccolatini e caramelle piccanti, troverete la felicità.

Continuiamo la nostra scoperta di mestieri e savoir-faire con, questa volta, le bevande.

Il vino ha sempre avuto un posto importante nella cultura mediterranea. A Saint-Jeannet, un paese sulle alture vicino a Nizza, scoprirete il vigneto Hautes Collines. La particolarità di questa produzione è che parte della vendemmia viene lavorata come ai tempi dei romani, lasciando il vino biologico a riposare in taniche al sole per un nettare ancora più inebriante. L'altra parte della tenuta lavora il vino in modo più tradizionale, in botti di legno. Potrete confrontare i due metodi... Le etichette delle bottiglie sono create dal fratello del produttore, un pittore, e personalizzate in base all'annata. Sarete sicuramente tentati da una visita al vitigno, così come alla cantina.

L'azienda è aperta tutti i giorni dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 19:00 tranne la domenica.

Essendo l'unica grande città con un AOC (denominazione di origine controllata e garantita dal 1941), Nizza offre l'opportunità di visitare i numerosi vigneti – fra i più antichi di Francia - con una varietà sorprendente. Al Domaine du Château de Bellet, una passeggiata libera tra i vigneti della tenuta, la visita guidata e la piccola degustazione proposta in negozio vi sedurranno.

Orari di apertura del negozio: dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.30. Prenotazioni e informazioni: contact@chateaudebellet.com - Tel:+33 (0)4.93.37.81.57

Il Domaine de Fogolar offre anche l’opportunità di fare una full immersion nella professione di vignaiolo. Potrete approfittare della calma e della serenità del luogo per riposarvi durante un soggiorno in una villa sperduta in mezzo ai vigneti, disponibile per l'affitto.

(Visite accessibili ad un massimo di 6 persone offerte a € 15 a persona. Prenotazione allo 04 93 37 82 52 o email: jeanetmichele.spizzo@sfr.fr ).

Altre zone visitabili: Domaine de la Source, produzione di vino e olio d'oliva e molto altro.

La Scozia ha il whisky, la Russia ha la vodka e la Costa Azzurra ha... la birra! Queste sono due birrerie che vi invitiamo a visitare. La prima vanta di essere 100% “made in Nice”. Con una storia di quasi 70 anni, il birrificio originale chiuse nel 1967 prima di essere ripreso da degli appassionati. Il birrificio artigianale di Nizza vi sedurrà per il suo savoir-faire in accordo con i metodi di produzione tradizionale.

Visita e degustazione dalle 17:00 alle 19:00 dal martedì al venerdì, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00 sabato al 14 Avenue Villermont, 06000 Nizza. Contatta il birrificio artigianale al numero 09 73 59 20 30.

L’altro laboratorio che vi suggeriamo di visitare si trova nell'entroterra, a Saint-Martin-de-Vésubie. Incastonata tra le montagne, la Brasserie du Comté produce birra artigianale biologica. La sua preparazione coinvolge le ricche e intense acque sorgive del territorio. Puoi approfittare della visita per ammirare il paesaggio mozzafiato della valle della Vésubie. Visita e degustazione gratuite ogni lunedì alle ore 15.00 dal 29 giugno al 7 settembre, su prenotazione presso l'ufficio informazioni turistiche .

La bellezza

La Costa Azzurra è ricca di fiori profumati, tutti diversi tra loro. La profumeria Galimard , creata nel 1747, la cui boutique ha aperto a Eza nel 1986, vi permetterà di scoprire la professione di profumiere in una visita divertente e sperimentale. E perché non cogliere l'occasione per creare il vostro profumo? Sì, potreste creare un profumo unico che sia solo vostro! È l'occasione per far morire di invidia tutti gli amici ...

Orari di apertura: dal lunedì alla domenica, festivi compresi, da giugno a settembre inclusi: dalle 9:00 alle 18:30 (visite dalle 9:00 alle 17:45), da ottobre a maggio compresi: dalle 9:00 alle 18:00 (visite dalle 9:00 alle 17:15).

Aperto dal 1° luglio.

Per offrire profumi con fragranze così originali, i profumieri sanno dove procurarsi i rifornimenti. La Costa Azzurra è ricca di flora tanto bella quanto varia. E se vi metteste alla scoperta dell'origine dei migliori profumi del mondo? La produzione Les Saveurs du Claut a Utelle permetterà di scoprire come vengono raccolti i fiori utilizzati per realizzare le essenze. Gli open day sono organizzati il ​​26/07, l'8 / 09 e il 13/09. Non esitate a contattarli per prenotare al 04.93.02.10.72.

Si dice che la bellezza della grande Cleopatra fosse dovuta ai suoi frequenti bagni nel latte d'asina. Oggi le proprietà speciali di questo prodotto non sono più da dimostrare: rigenera, nutre e rassoda la pelle grazie alla ricchezza di vitamine e minerali. E se vi dicessimo che un segreto ben custodito è nascosto nel piccolo paese di La Tour-Sur-TinéeLa fattoria degli asini di Brasque dà vita a un savoir-faire derivante da pratiche di bellezza ancestrali. Rimarrete affascinati dai saponi al latte d'asina prodotti in loco, al 100% naturali con una bellissima filosofia ecologica. Cogliete l'occasione per apprezzare degli animali così speciali e così adorabili! Asini di Provenza, che Sabrina, la direttrice, vuole salvare dalla scomparsa. Scoprirete, attraverso una passeggiata equestre, le bellezze del territorio nel modo più originale possibile. 

Le visite sono su prenotazione allo 06.88.90.60.73 e tramite e-mail lesanesdelabrasque@hotmail.com.

Professioni artistiche

Tira fuori l'artista che è in te!

Grazie alla sua luce e alla bellezza dei suoi paesaggi, la Costa Azzurra ha attratto molti artisti nel corso della storia. Tant'è che oggi l'arte occupa un posto importante nella cultura locale.

Inoltre, che ne direste di scoprire la professione di vasaio, scultore o pittore? A  Gattières molti artisti aprono le porte dei loro laboratori per condividere le loro conoscenze. Una vera finestra aperta sul loro mondo, tanto meraviglioso quanto misterioso. Passeggiate per questo tipico paesino e fermatevi se vi va da Anne-Marie Deloire , vasaia e giardiniera, per ammirare le sue magnifiche creazioni, o negli altri piccoli laboratori tipici della città.

Visite gratuite su prenotazione allo 06.60.88.67.77 (Le Jardin des Fleurs de Poterie, 250 Chemin des Espeiroures, 06510 GATTIERES).

Se siete a Nizza, avrete l'opportunità di incontrare diversi artisti che vi permetteranno di scoprire la città da una nuova prospettiva ...

Immaginate,  il tempo di una giornata,  d'essere un pittore e di passeggiare per le strade atipiche della "Vecchia Nizza" per riprodurne le mille sfumature, sotto il prezioso consiglio di Sylvie T.  Seguite le orme dei "Maestri della Costa Azzurra" con il muretto giallo, sempre nel centro storico di Nizza. Preferite disegnare? Incontrate Leila Drici, che vi insegnerà a disegnare tutte le sottigliezze dei contorni delle tipiche strade del "Vieux Nice".

Molti altri laboratori vi permetteranno di scoprire mestieri come la pittura su porcellana e molto altro.

Mestieri storici e del passato

Fate una tappa a Tourrette-Levens per scoprire il museo dei mestieri. Grazie a questa messa in scena realistica di oltre 50 professioni, vivrete un vero salto indietro nel tempo. Mestieri come scalpellino, lavandaia, sarta, ecc. Sono riprodotti grazie agli strumenti molto ben conservati della collezione personale di André Carlès, presidente dell'associazione "Arts et traditions du site du château". Una pausa divertente e apprezzata dai bambini, offerta dalle ore 14:00 alle ore 18:00 dal martedì alla domenica. Ingresso libero.

 - Museo dei Mestieri Tourrette Maison des Remparts, 171 Montée du Château, 06690 Tourrette-Levens, aperto dal martedì alla domenica, dalle 14:00 alle 18:00, ingresso gratuito.

Un altro museo dei mestieri può essere visitato anche a Gilette. Al museo privato "Lou Ferouil " scoprirete soprattutto una persona appassionata: Pierre-Guy Martelly evocherà, con emozione, il suo amore per la sua precedente professione di fabbro. Attraverso i pezzi della sua collezione, vi immergerete nel passato attraverso strumenti legati alle professioni di un tempo.

- Museo Lou Ferouil - 3250 route de Gilette - 06830 Gilette - Tel: +33 (4) 92 08 96 04 www.louferouil.fr Aperto tutti i giorni (lunedì e festivi su appuntamento). Tariffa adulti: 4 € Tariffa bambini: 1,50 €

Questo articolo è proposto da Jennifer dell'Office de Tourisme Métropolitain Nice Côte d'Azur.

Crediti Foto : Keldelice, Nice-Matin, Facebook Safran des Baous, Instagram de la chocolaterie LAC, Instagram Route des vins de Provence, Brasserie du Comté, Galimard, Made in 06, Nice Tourisme Sylvie T., Tourette Levens, Mairie de Gattières.