Spazio Pro e Stampa Webcams 22°
-/+
Il mio carnet di viaggio

Ufficio del turismo metropolitano Nice Côte d'Azur

X Prenotazione del soggiorno Prenota
 
 
 
 
 
08 giugno 2020
Vi piacciono l'eleganza e i tavoli raffinati, i luoghi d'eccezione e i momenti romantici, i locali chic e i servizi VIP? Gli ampi spazi e le viste mozzafiato? Qui siete nel posto giusto. Lasciatevi coccolare... La metropoli di Nice Côte d'Azur vi offre un ambiente e delle infrastrutture all'altezza delle vostre aspettative. Giudicate voi stessi!

In questo itinerario apprezzerete particolarmente: 

  • Strutture alberghiere perfettamente integrate in un ambiente naturale sontuoso 
  • Scenari e panorami unici al mondo 
  • I ristoranti gastronomici 
  • Le città e i paesini autentici 
  • Infinite possibilità di scelta  
  • Luoghi incantevoli 

 

Andrete alla scoperta dei comuni di Eze, Beaulieu-sur-Mer, Saint-Jean-Cap-Ferrat e Nizza 

Giorno 1

A Eze, borgo medievale annidato su di una rocca tra Nizza e Monaco, vi invitiamo a soggiornare in una delle tre prestigiose strutture che sono presenti in questo millenario paesino turistico. Tutti e tre immersi in uno scrigno di verde, tra cielo e mare, questi mitici alberghi della Costa Azzurra vi offrono tutti i servizi di lusso e la garanzia del soggiorno paradisiaco che avete il diritto di aspettarvi:

La Chèvre d'Or
Cap Estel
Château Eza

La Chèvre d'Or*****

Vi diranno che, scegliendo questa struttura, andrete ad occhi chiusi. Noi vi consigliamo invece di tenerli ben aperti per godere della rara bellezza di questo luogo. Avrete modo di apprezzare il fascino delle sue vecchie pietre, i suoi magnifici giardini a terrazza che si affacciano sul mare, le sue opere d'arte sparse qua e là, la sua quarantina di camere e suite tutte diverse, la sua piscina riscaldata e la sua jacuzzi con vista sul mare e, naturalmente, lo scorcio sulla baia di Saint-Jean-Cap-Ferrat, Villefranche, Nizza, Cap d'Antibes e oltre, fino all'Esterel... L'hotel propone 3 aree ristorazione, tra cui una doppia stella Michelin. La Chèvre d'Or fa parte del circuito alberghiero «Relais et Châteaux». (foto di copertina).

Cap Estel*****

Costruito su una penisola privata di due ettari, in riva al Mar Mediterraneo, questo hotel privato gode di una posizione unica, in riva al mare. Vi sentirete come sulla prua di una nave e potrete immergere il vostro sguardo nel Mediterraneo, ovunque voi siate. Sicuramente apprezzerete questa oasi di pace, la sua intima spiaggia privata circondata dalle rocce, le sue camere e suite confortevoli con terrazza, la sua zona relax e le sue piscine, ma anche la «Table de Patrick Raingeard», che vi propone la sua cucina stellata a base di prodotti del mare e del territorio.

Château Eza*****

Questo hotel di lusso dal romanticismo senza eguali, antica residenza di un principe svedese e testimone di più di 400 anni di storia, vi offre una vista mozzafiato dai balconi e dalle terrazze private delle sue 14 camere e suite, nonché dal suo ristorante stellato. La favola continua anche di notte, quando il mare riflette le mille luci della Costa Azzurra. La vista vi toglierà sicuramente il fiato, ma non l'appetito!

Attrezzatevi di scarpe da trekking, partite alla scoperta di Eze villaggio, uno dei luoghi più belli della Costa Azzurra.
Jardin Exotique Eze

Non resisterete al desiderio di partire alla scoperta delle sue gallerie d'arte e dei suoi negozietti d’artigianato, di percorrere le sue stradine lastricate, di salire le sue scale prima di cedere al fascino del suo giardino esotico dove vi aspetta anche in questo caso una vista mozzafiato sul Mediterraneo, fino al golfo di Saint-Tropez (uno dei più bei panorami sul Mediterraneo). La magia sta arrivando!

Dopo un bagno di sole a bordo piscina dell'hotel e un paio di birre rinfrescanti, dopo esservi concessi una parentesi di fitness o di relax nell’area benessere, questo primo giorno vi lascerà un'irresistibile voglia di fermare il corso del tempo. Un magnifico tramonto vi aspetta!

Carpe diem!

Giorno 2

Ricaricatevi con una ricca colazione in terrazza e preparatevi a vivere una nuova giornata da sogno. Nice Côte d'Azur ha tanto da offrirvi...

Vi proponiamo di partire oggi da Saint-Jean-Cap-Ferrat e di godervi il sole mattutino nell'idilliaca cornice di Paloma Beach. È una delle spiagge più instagrammate della Francia, per il suo aspetto selvaggio e preservato. Fai un tuffo nell'acqua trasparente di questa bellissima baia, frequentata dagli yacht dei miliardari. Lo senti il cambiamento, no? Con piedi praticamente nell'acqua, il ristorante sulla spiaggia vi servirà un ottimo cocktail prima di deliziarvi con ottimi piatti mediterranei. Per la cronaca, questa bella spiaggia ha ospitato le riprese del secondo film di Cinquanta Sfumature di Grigio.

Sempre a Saint-Jean-Cap-Ferrat, visitate la Villa Ephrussi di Rotschild, uno dei più bei palazzi di stile rinascimentale italiano della Costa Azzurra. Facoltosa di nascita, la baronessa Beatrice Ephrussi de Rotschild, grazie anche al suo matrimonio, divenne una delle più grandi collezioniste del suo secolo. La sua villa e i suoi 9 giardini a tema sono un’importante meta turistica. Inebriati dalle essenze e rapiti dagli splendori dei suoi 4 ettari, sarete deliziati dalla diversità della flora del luogo. Sarete sicuramente conquistati(e) da tanta eleganza e da tutti quei quadri vegetali sapientemente messi in scena, che hanno sullo sfondo l'azzurro del mare. Avete fame o sete? A qualsiasi ora, sedetevi sotto gli aranci della terrazza della sala da tè e concedetevi una deliziosa pausa golosa e raffinata.

Paloma Beach
Villa Ephrussi de Rotschild
Villa Kérylos

Potete continuare con la visita della Villa Kérylos, a Beaulieu-sur-Mer. Questo palazzo ispirato alla Grecia antica gode di una posizione privilegiata in riva al mare, sulla penisola della Baia di Fourmis.

Villa Kérylos è un invito al viaggio. Tutto, dall'organizzazione degli spazi alla raffinatezza della decorazione interna, è stato concepito allo scopo di ricreare l'atmosfera di una lussuosa villa greca. Come altre abitazioni mediterranee, Villa Kérylos si organizza intorno ad un peristilio, ampio cortile centrale circondato da dodici colonne monolitiche in marmo bianco di Carrara. L'arredamento di raffinata eleganza è uno degli aspetti più notevoli.

Da non perdere anche la visita dei suoi giardini.

Le Restaurant des Rois

Per cena, recatevi in uno dei ristoranti di La Réserve de Beaulieu, luogo d'eccezione in linea con la tradizione dei palazzi della Costa Azzurra. Questa struttura 5* offre diversi ristoranti e bar tra cui:

Il ristorante gastronomico "Le Restaurant des Rois", è stato definito fin dalla sua fondazione nel 1880 «Ristorante dei Re e Re dei Ristoranti» da un critico gastronomico. Premiati con 1 stella Michelin, lo chef e il suo team deliziano i palati dei bongustai in un ambiente classico-romantico, con ampie vetrate che aprono sulla terrazza e sul panorama sul mare. Dal pianoforte fuoriescono armoniose melodie, che rendono più piacevole la vostra cena e il momento inebriante.

Per una cena più veloce ma anche raffinata, potete anche optare per il bistrot de La Table de la Reserve, Nella sua cucina a vista, la Cheffe Anne-Sophie Sabini ama particolarmente i prodotti locali, in particolare i pesci, e i sapori mediterranei.

Per concludere la serata, andate al porto per una passeggiata digestiva. Vi sedete forse alla terrazza di Giampi, il Glacier du Port, per gustare un ottimo gelato artigianale o un delizioso sorbetto?

Oppure preferite un cocktail all'Anao Plage nella bellissima Baia delle Formiche?

Desiderate godere della raffinatezza e del fascino di un altro hotel d'eccezione?

Il Grand-Hôtel du Cap-Ferrat**** vi inviterà ad approfittare del suo centro benessere di 750 m2, della sua leggendaria piscina o della terrazza di uno dei suoi tre ristoranti, come Le Cap, il cui Chef è premiato con 1 stella Michelin. Idealmente situato nel cuore di uno scrigno verde di 7 ettari affacciato sul Mediterraneo, questo stabilimento, appartenente al marchio Four Seasons, dispone di 74 camere ampie e luminose, tra cui 24 suite e una villa di charme.

All'ingresso della penisola di Saint-Jean-Cap-Ferrat, anche il Royal-Riviera**** dispone di tutte le risorse per coniugare piacere e relax. Risveglio di fronte al Mediterraneo, colazione golosa sulla terrazza con vista mare, piscina riscaldata tutto l'anno, spiaggia privata durante la stagione estiva, seduta di relax nel centro benessere Thalgo... La Royal-Riviera, membro del prestigioso gruppo The Leading Hotels of the World, offre un ventaglio di piaceri.

Grand Hôtel du Cap Ferrat
Hôtel Royal Riviera

Giorno 3

Heli Air Monaco

La luce del mattino è perfetta per imbarcarsi su di un elicottero Héli Air Monaco, in partenza da Nizza, per godersi un volo spettacolare tra terra e mare.


Questa visita guidata di circa 2 ore vi farà conoscere i panorami più vertiginosi e i borghi che hanno conservato il fascino delle città provenzali di un tempo. Sorvolerete in particolare Nizza, la baia di Cannes, le isole di Lérins, Saint-Tropez, le gole del Verdon e il lago di Sainte-Croix, Moustiers Sainte-Marie. Dopo una sosta a Saint-Martin-Vésubie, dove vi sarà offerta una coppa di champagne, verrà organizzato il vostro ritorno a Nizza.

Poi, vi suggeriamo di pranzare al ristorante gastronomico della Réserve de Nice. L'ambiente è davvero eccezionale, lontano dalla città e affacciato sul mare, subito dopo il porto.

Dopo il cielo... il mare! Prendete ora il largo a bordo di uno yacht che potrete noleggiare per mezza giornata: concedetevi una vacanza personalizzata per scoprire la Costa Azzurra in modo diverso! Questa escursione vi permetterà di vivere momenti indimenticabili. Sarete accompagnati da uno skipper e da un equipaggio che potranno consigliarvi sulle diverse escursioni da fare.

Prenotate con anticipo la vostra cena al Chantecler, il ristorante stellato (1 stella secondo la Guida Michelin 2020) dell'hotel Le Négresco****, sulla Promenade des Anglais, a Nizza. Ogni sera, dal martedì al sabato, Virginie Basselot, lo Chef della cucina, vi proporrà il suo menù di piatti gourmet elaborati a partire da prodotti e verdure fresche, provenienti dai produttori locali.

Il Négresco è riconoscibile per la sua facciata inconfondibile, gioiello della Belle Époque, e per la sua architettura opulenta. È noto per la sua galleria d'arte permanente, che ospita la collezione della sua ex proprietaria, Madame Augier. L'arredamento, i dipinti e le sculture raggruppano infatti 5 secoli di storia, dallo stile di Luigi XIII all'arte moderna, rendendo questo palazzo unico al mondo. L'hotel incarna perfettamente l'arte di vivere e l'ospitalità alla francese. Le sue 100 camere e 25 suite sono di pregio e raffinatezza. Dimora privata, il Négresco è riconosciuto come “Entreprise du Patrimoine Vivant” e detiene anche l'Ecolabel.

Al termine della vostra gustosa cena, sentite il desiderio di farvi percorrere dall’adrenalina ad un tavolo di Black Jack o di scommettere sulla vostra buona stella davanti ad una slot machine? A pochi passi, troverete il Casino du Palais de la Méditerranée di Nizza o il Casino Ruhl BarrièreLes jeux sont faits…

In bocca al lupo!

Giorno 4

Oggi in programma shopping e relax!

Con oltre 6.000 negozi di ogni genere Nizza, non ha nulla da invidiare a Parigi: prêt-à-porter, boutiques, grandi marchi e negozi di lusso, pelletteria, profumi, decorazioni, gioielleria…

Iniziate questa giornata con il sorprendente quartiere degli antiquari al porto di Nizza. Potrete varcare la soglia di un centinaio di negozi: è il terzo più grande raduno di antiquari in Francia! Da più di 50 anni, uno dei posti prediletti da chi ama cercare e scovare tesori nei mercatini dell’usato e di antiquariato.

Avrete poi l'occasione di salire lungo un sentiero poco frequentato che vi condurrà sulla collina del Castello, da dove si dispone, dall'alto, di una vista panoramica su tutta la città, il porto e la Baia degli Angeli! Del castello oggi resta solo la sua collina, alcune rovine e una copia della torre Bellanda riprodotta nel XIX secolo. All'epoca era un'opera fortificata militare, anello di una catena di difesa che comprendeva il forte del Mont-Alban, la cittadella di Villefranche-sur-Mer e il forte Saint Hospice a Saint-Jean-Cap Ferrat. Costruito nell'XI secolo, è stato distrutto per ordine di Luigi XIV, ma il luogo è semplicemente superbo. Un must!

 

Per pranzare in un ambiente chic e sofisticato, visitate uno degli altri quattro ristoranti stellati di Nizza:

Flaveur (2 stelle secondo la Guida Michelin 2020)

I fratelli Panello, Gaël e Mickaël, sono inseparabili. Stesso liceo alberghiero a Nizza (esame nella stessa sala!), formazione comune al Négresco sotto la guida di Alain Llorca... e anche tanta voglia di lavorare il prodotto all’insegna del gustoso, essendo loro stessi i padroni del ristorante. Risultato di questa alleanza fraterna: Flaveur, il loro “bambino”, al quale hanno dedicato tutta la loro energia al punto di ottenere una stella Michelin nel 2011, e una seconda nel 2018.

Pure & V (1 stella secondo la Guida Michelin 2020)

La proprietaria di questo piccolo bistrot di vini naturali è Vanessa Massé, una giovane sommelier di 28 anni, instancabile assaggiatrice di buoni vini naturali. Ha unito il suo lavoro a quello di uno Chef danese, passato dal Marchal, a Copenaghen. Lo Chef delizia i suoi clienti con una vena creativa (orata- rapa- menta) o con i sapori più classici (i piselli alla francese, associazione molto bella tra terra e mare). Insomma, una cucina sana ed equilibrata, basata su prodotti la cui provenienza è scelta con cura, con antiche ricette danesi che valgono bene il loro peso in corone...

L’Aromate  (1 stella secondo la Guida Michelin 2020)

Nel cuore di Nizza, vicino a Piazza Massena, si annida questo bellissimo ristorante. Sala contemporanea dai toni nero, bianco e dorato, cucine a vista che si affacciano sulla sala, materiali grezzi, legno e granito: tutto è in atto per accogliere le prestazioni culinarie di uno chef di grande esperienza (Oustau de Baumanière, Plaza Athénée, Le Bristol, Louis XV ecc.), che propone una cucina moderna e creativa, a base di ottimi prodotti, e con impiattamenti particolarmente curati.

Jan (1 stella secondo la Guida Michelin 2020)

Premiato dalla prima Stella fin dal 2016, lo chef Jan-Hendrik van der Westhuizen ha aperto questo ristorante nel settembre 2013. Qui si serve una cucina originale, sottile miscela di gastronomia francese e di ricette sudafricane care alla sua infanzia. La carta dei vini propone anche una selezione di bottiglie francesi e sudafricane.

 

Per digerire, perché non fare qualche passo nel Carré d'Or, o comunque, fare qualche acquisto? Questo quartiere nizzardo ospita una cinquantina di firme e marchi tra i più prestigiosi, oltre a numerosi negozi dove si esprimono la creazione e l'eleganza: Louis Vuitton, Hermès, Chanel, Giorgio Armani, Sonia Rykiel, Hugo Boss, Tyffany & Co, Anne Fontaine, Zadig & Voltaire...

Con oltre 600 commercianti, artisti e artigiani, la città vecchia di Nizza è anche un ampio spazio per lo shopping all'aperto. Zona sempre molto vivace, dove troverete prodotti locali e regali tipici, soprattutto nei dintorni di Corso Saleya.

Potrete anche recarvi alle Galeries Lafayette e usufruire di un'esperienza VIP con il servizio gratuito «Personal Shopper», l'ideale per risparmiare tempo e guadagnare in efficienza o per fare provare in un salone privato!

Spa 27

Per riprendervi dalla fatica e cancellare la stanchezza di questa giornata, vai alla Spa 27, sulla Promenade des Anglais. All'interno dell'Hotel Westminster, questa area bellezza & Spa di 450 m2 metterà a vostra disposizione le sue spaziose cabine per trattamenti di eccellenza a base di concentrati attivi provenienti dal mondo minerale, vegetale e marino firmati Sothys e Thalgo, ma anche la sua piscina jacuzzi per il nuoto controcorrente, la sauna e la tisaneria. Non è l'ideale per rimettersi a nuovo?

Aperto fino alle 20. Prenotazione obbligatoria.

Vedi l'elenco delle altre aree "benessere" a Nizza

 

Per cena, vi consigliamo di prenotare il vostro tavolo a Nizza presso:

Le due canaglie

L’Ane Rouge

By PM L’Atelier

Keisuke Matsushima 

L'Ane Rouge
By PM l'Atelier

Convinti (e) dal nostro itinerario 100% spirito Nizza Costa Azzurra e le nostre belle proposte per godere il meglio della regione? Prendetevi tutto il tempo che serve... E se non riuscite a provare tutto... Tornate! Qualunque sia la stagione, Nice Côte d'Azur ha tanto da offrirvi!

Buon soggiorno a Nice Côte d'Azur!

 
 

Questo itinerario è proposto da Joëlle dell’Ufficio del Turismo Metropolitano Nice Côte d'Azur.

 

Crediti foto: OTM NCA/ 19 Rivoli Photography / Cap Estel / Château Eza / Hellen Gold / Culturespaces - Sophie Lloyd / Louis-Nicolas Darbon / La Réserve de Beaulieu / Grand Hôtel du Cap Ferrat, Hôtel Royal Riviera / Ed Wright Images / Hôtel Le Négresco / L'Ane Rouge / By PM L'Atelier / Hôtel Westminster & Spa